Back

La proprietà intellettuale negli istituti di tutela del patrimonio culturale e negli organismi di ricerca

Corso Proprietà intellettuale

CODICE MEPA AEDA202403

Destinatari del corso

Operatori culturali, dirigenti e responsabili della digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, bibliotecari e archivisti, musei, teatri, operatori culturali pubblici e privati, gruppi editoriali, istituzioni universitarie e educative, soggetti impegnati nei media (giornali, radio, tv, riviste telematiche), agenzie di spettacolo, case di produzione cinematografica, case discografiche, fondazioni, enti del terzo settore, mediateche, videoteche e cineteche sia pubbliche sia private, cooperative e associazioni, responsabili culturali delle fondazioni, operatori nel settore pubblicitario, liberi professionisti e consulenti, avvocati e commercialisti, consulenti in proprietà industriale.

Date (online)

21 FEBBRAIO 2024 ore 10.00 - 13.00
28 FEBBRAIO 2024 ore 10.00 - 13.00
06 MARZO 2024 ore 10.00 - 13.00

Docenti del corso

  • Andrea R. Sirotti Gaudenzi

    Avvocato, Professore

INFORMAZIONI

Avv. Prof. Andrea R. Sirotti Gaudenzi

Avvocato abilitato all’esercizio della professione dinanzi alle Magistrature superiori, è docente universitario e arbitro internazionale. Svolge attività di docenza in Italia e all’estero. Ha patrocinato davanti alla Corte europea dei diritti dell’Uomo e alla Corte di giustizia dell’Unione europea. Responsabile scientifico e formatore accreditato dal Ministero della Giustizia ai sensi del D.M. n. 180/2010 presso vari enti, è presente nell’Albo dei Docenti della Scuola Superiore della Magistratura. Dirige il Master in Master in diritto, arte e nuove tecnologie organizzato da Wolters Kluwer ed è docente nel Master in informatica giuridica presso l’Università Sapienza di Roma. Attualmente, è Presidente della Corte d’Appello della Federazione Ginnastica d’Italia. Collabora con le testate del gruppo «Il Sole 24 Ore». Ha diretto vari Trattati giuridici, tra cui il Trattato in materia di proprietà intellettuale e concorrenza edito da Utet e il Trattato operativo dei contratti commerciali edito da Maggioli. 
Coordina varie collane edite da diverse case editrici e ha curato numerose pubblicazioni in tema di diritto commerciale, diritto industriale, proprietà intellettuale, diritto internazionale, diritto della concorrenza, diritto sportivo. È responsabile scientifico dell’Istituto nazionale per la formazione continua di Roma e di ADISI di Lugano.

  • Maria Letizia Bixio

    Avvocato, Professore

INFORMAZIONI

Avv. Prof. Maria Letizia Bixio

Si occupa prevalentemente di proprietà intellettuale, diritto d’autore e diritto industriale, nuove tecnologie e social media law. Ha inoltre maturato particolare esperienza in materia di diritto della musica, gestione collettiva dei diritti d’autore, diritto dell’arte e dei beni culturali, diritto cinematografico, responsabilità degli Internet Server Providers, tutela dei marchi e del design. È membro del comitato editoriale della «Rivista Diritto Mercato e Tecnologia» (DIMT) e della «Rivista di Diritto Sportivo». 
Ricercatore a tempo determinato di Diritto dell’economia presso l’Università Europea di Roma, ha conseguito Dottorato di ricerca in Diritto dei servizi nell’ordinamento italiano ed europeo presso l’Università Parthenope di Napoli ed è stata assegnista di ricerca presso l’Università Europea di Roma dove è stata cultore della materia nella cattedra di Diritto commerciale I e Diritto del mercato e dell’economia. È docente nel Master in informatica giuridica presso l’Università Sapienza di Roma. Iscritta all’Ordine dei Giornalisti pubblicisti, è avvocato ed è entrata a far parte dello Studio Previti nel 2015.

  • Quota partecipazione

    + IVA (se dovuta)

    €. 349,00

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Nell’ottica di semplificazione dell’attività delle pubbliche amministrazioni, il Decreto Legge n. 80, del 9 giugno 2021, convertito in legge n.113 del 6 agosto 2021, all’articolo 6 introduce, lo strumento organizzativo e di programmazione triennale definito Piano integrato di atti-vità e organizzazione – P.I.A.O., che rappresenta una importante innovazione organizzati-va.
Il corso è caratterizzato da una prima parte teorico-pratica di analisi della normativa e delle disposizioni regolamentari applicabili e degli accorgimenti da attuare nell’aggiornamento annuale per una corretta predisposizione del piano e ed alla risposta a dubbi e quesiti dei di-scenti.
Durante il corso verranno analizzate le nuove esigenze di programmazione del fabbisogno di personale, le Linee di indirizzo per l’individuazione dei nuovi fabbisogni professionali da parte delle amministrazioni pubbliche, gli aspetti rilevanti dettati dal PNA 2022-2024 nonché le Linee Guida sulla “parità di genere nell’organizzazione e gestione del rapporto di lavoro con le pubbliche amministrazioni”.
Il corso si caratterizza per la possibilità di formulare appositi quesiti al relatore e di ricevere la risposta in relazione al caso concreto prospettato tramite e-mail.

PROGRAMMA DEL CORSO

PRIMA LEZIONE DEL WEBINAR

MERCOLEDÌ 21 FEBBRAIO 2024
ORE 10.00 – 13.00

Docente: Avv. Prof. Andrea R. Sirotti Gaudenzi

IL DIRITTO D’AUTORE NEL MERCATO UNICO DIGITALE 

  • Le fonti della disciplina del diritto d’autore e della proprietà intellettuale e le recenti modifiche del 2023
  • Le direttive 2019/789 e 2019/790 e le altre fonti «comunitarie»
  • Arte, beni culturali e diritto d’autore
  • L’autore e i titolari di diritti connessi
  • Le opere dell’ingegno: classificazioni
  • La disciplina di opere letterarie, opere musicali, opere cinematografiche, software e banche dati
  • Opere fotografiche, semplici fotografie e riproduzioni fotografiche
  • Cessioni, licenze e autorizzazioni: profili contrattuali nelle attività culturali
  • Gli strumenti di protezione delle opere dell’ingegno
  • Le eccezioni ai diritti nelle sedi culturali (Università, scuole, biblioteche, mediateche, archivi)
  • Copie di salvataggio, proiezioni pubbliche, consultazioni interne,
  • Il prestito (tradizionale e in modalità telematica) dei libri e del materiale culturale
SECONDA LEZIONE DEL WEBINAR

MERCOLEDÌ 28 FEBBRAIO
ORE 10.00 – 13.00

Docente: Avv. Prof. Andrea R. Sirotti Gaudenzi

LA PROTEZIONE DEL PATRIMONIO DEGLI ENTI CULTURALI: DIRITTI ED ECCEZIONI

  • Le nozioni di «istituti di tutela del patrimonio culturale» e di «organismi di ricerca» nella riforma
  • La digitalizzazione delle opere nel d. lgs. n. 177/2021
  • Organi di informazione tradizionali e telematici e diritto d’autore
  • L’utilizzo in ambito culturale ed educativo di programmi per elaboratore, opere audiovisive e banche dati
  • La rete Internet e i social network: la repressione della diffusione illecita di contenuti tutelati dal diritto d’autore nella riforma del 2023
  • La pubblicazione in rete di immagini, di documenti e di opere audiovisive
  • La messa a disposizione del pubblico delle opere tramite la rete
  • Come utilizzare i materiali provenienti da privati (foto, ritratti, corrispondenza epistolare, registrazioni audio, pellicole, audiovisivi): quando si violano le norme in tema di privacy
  • Aspetti operativi della digitalizzazione e gli adempimenti nel settore culturale
  • La responsabilità degli organi di informazione e dei fornitori di servizi nel regolamento UE 2022/2065
  • Invenzioni e opere dei dipendenti, dei collaboratori e dei ricercatori negli enti pubblici e nelle Università alla luce della riforma del 2023
  • Intelligenza artificiale e tutela della creatività nella giurisprudenza e negli sviluppi normativi
TERZA LEZIONE DEL WEBINAR

MERCOLEDÌ 06 MARZO
ORE 10.00 – 13.00

Docente: Avv. Prof. Maria Letizia Bixio

LE SOCIETÀ DI GESTIONE COLLETTIVA DEL DIRITTO D’AUTORE 

  • La gestione collettiva del diritto d’autore e dei diritti connessi
  • La direttiva 2014/26/UE sulla gestione collettiva
  • L’attività di intermediazione in Italia
  • SIAE: storia, ruolo e funzioni
  • Gli organismi di gestione collettiva
  • Le entità di gestione indipendente
  • Gestione collettiva e settore culturale
  • Gestione collettiva e disciplina antitrust
  • Il settore dello spettacolo e il settore musicale
  • Il settore cinematografico
  • Le funzioni dell’AGCom
  • Le disposizioni per la prevenzione e la repressione della diffusione illecita dei contenuti online nella legge n. 93/2023.
  • Quota partecipazione

    + IVA (se dovuta)

    €. 349,00
PAGAMENTI E FATTURAZIONE

Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni). Le fatture emesse in esenzione IVA verrà addebitato il costo del bollo virtuale pari a € 2,00.
Non è necessaria l’acquisizione del codice SMART/CIG trattandosi di partecipazione di un dipendente/consigliere ad un seminario o convegno (cfr. Linee Guida tracciabilità dei flussi ANAC). Il pagamento della quota dovrà essere effettuato entro 30 giorni dalla data delle fattura nel conto dedicato.
Le adesioni si intenderanno perfezionate con la completa compilazione della domanda di iscrizione al webinar (uno o più moduli), cui seguirà la trasmissione del link di collegamento all’evento ed l’emissione della fattura elettronica.
È necessario procedere alla compilazione della domanda di iscrizione per ogni partecipante (in caso di più iscritti appartenenti ad uno stesso ente o azienda occorre indicare una mail diversa per ogni partecipante).
Con l’iscrizione al corso potranno essere opzionate le adesioni ai vari moduli formativi. Il contratto si intenderà concluso, e quindi efficace e vincolante tra le parti, nel momento in cui il cliente avrà inoltrato telematicamente il modulo di iscrizione seguendo l’apposita procedura online.
La mancata partecipazione al webinar non sarà rimborsata ed agli iscritti assenti sarà garantita la trasmissione del link per accedere al video della formazione erogata e della relativa documentazione. Il corso sarà corredato da idoneo materiale illustrativo e didattico in formato digitale.
Sarà attivo un servizio di segreteria organizzativa dalle ore 9,00 alle 13,00 al numero 333 2430327

• Società abilitata al Mercato elettronico delle PA – Acquistinretepa
• Corso in fase di accreditamento al C.N.F.

Vuoi maggiori informazioni?

contattaci, e saremo lieti di aiutarti

Inizio corso

10:00

21 Febbraio 2024

Fine Corso

13:00

6 Marzo 2024